Frida e Diego: una vita di passione

pubblicato in: Recensioni | 0

Frida e Diego: una vita di passione

Frida Kahlo e Diego Rivera sono i protagonisti di Frida & Diego Passion, Politics, and Painting, in mostra ad Atlanta fino al 12 maggio. Incredibile come la passione possa plasmare l’esistenza.

 «Non ho mai dipinto i sogni. Ho dipinto sempre la mia realtà» (Frida Kahlo)

Ho sempre pensato che le grandi cose nascano dalle grandi passioni. La passione è qualcosa che riesce a riempire di senso ciò che tocca, riesce a dare grandiosità.

Ci sono delle persone che fanno della passione la cifra stessa della propria esistenza. Sono quelle persone che entrano nella storia.

Frida veste la maschera della ragazza di buona famiglia. Eppure sempre più spesso fatica a tenere a bada quella parte di lei che proprio non vuole farsi domare. È un essere di fuoco, una personalità incendiaria che sembra vivere in una perenne condizione di urgenza. Ma che cos’è che va cercando? Frida comincia a dipingere, e lo fa accuratamente, scrupolosamente, come per dare vita ad un mondo di immagini in cui liberare le proprie ossessioni. E la sua più grande ossessione è lui, Diego.

Diego ha sempre fame. Ha fame di donne, ha fame di vita, ha fame di arte. Il mondo è ancora troppo quadrato e lui si sente stretto. Così si prende tutto lo spazio che può, in quel Messico denso di cambiamento: muri di case, palazzi, gallerie. E li riempie, li riempie di tutto l’ingordo bisogno che ha. Diego dipinge la rivoluzione, la tenacia, l’animosità.

Frida ha quindici anni quando incontra Diego. Diego ne ha trentasette. Sappiamo che la passione non si ferma davanti a niente. Figuriamoci quando trova amore, ideali, espressività.

«Io non lo sapevo allora, ma Frida era già diventata il fatto più importante della mia vita.» (Diego Rivera)

Federica Musto


INFORMAZIONI

Frida & Diego Passion, Politics, and Painting

High Museum of Art, Atlanta

Dal 14 febbraio al 12 maggio 2013

www.high.org

Segui Federica Musto:

Ultimi post da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.