Vacuità dell’essere

pubblicato in: Citazioni | 0

“Talvolta anche gli pareva d’esser ridotto al nulla; e rabbrividiva innanzi ai grandi abissi vacui del sue essere: di tutto l’incendio della sua giovinezza non gli restava che un pugno di cenere.”

G. D’Annunzio, Il Piacere, libro primo, p. 26.

Segui Federica Musto:

Amo l’arte in ogni sua forma, amo la bellezza e la curiosità che mi porta a scoprire sempre cose nuove.

Ultimi post da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.