Tiffany & Gallé e i maestri dell’Art Nouveau dal Museo di Arti Applicate di Budapest

pubblicato in: Recensioni | 0

Tiffany & Gallé e i maestri dell’Art Nouveau dal Museo di Arti Applicate di Budapest

Roma riscopre il Liberty: fino al 28 aprile 2013 i Musei Capitolini ospitanoTiffany & Gallé e i maestri dell’Art Nouveau dal Museo di Arti Applicate di Budapest”, una sinuosa selezione nel coloratissimo stile d’inizio ‘900.

Senti “Tiffany” e subito pensi agli inconfondibili cofanetti celesti contenenti i preziosi più in voga di sempre. E invece questa volta ti sbagli: a fare chiacchierare è si Mr Tiffany, ma non il famoso gioielliere, bensì il figlio Louis, esponente di punta del movimento Liberty d’inizio ‘900. Roma si tinge di colori accesi e motivi floreali: i Musei Capitolini ospitano fino al 28 aprile Tiffany & Gallé e i maestri dell’Art Nouveau dal Museo di Arti Applicate di Budapest, che porta in Italia ben 90 opere tra oggetti in vetro, ceramica, tessuti e gioielli. E così, proprio in occasione dell’Anno Culturale Italia-Ungheria, ti è permessa, grazie all’atmosfera d’ottimismo modernista tipica della Belle Epoque, una vera e propria full-immersion nella moda giapponesizzante che diede il ben venuto al IXI secolo. Coloratissimi vasi dalle linee sinuose, stravaganti gioielli, manufatti in stile Favrile, la peculiare tecnica di soffiatura del vetro diffusa proprio dallo stesso Tiffany. E ancora coppe, mosaici, lampadari. Sei ampie sezioni in cui ritrovare quella freschezza propria delle forme naturali, quella dinamica complementarietà tra onirico e reale, quell’eleganza e preziosità che i diversi movimenti europei a cavallo tra i due secoli hanno saputo regalare all’oggetto di uso comune. Insomma: se hai voglia di scoprire il sottile legame che lega e separa il Salotto dal Museo, l’Ammirazione dal Quotidiano, non ti resta che fare un salto nel cuore della Città Eterna.

Federica Musto

Segui Federica Musto:

Ultimi post da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *